Perugia, capoluogo regionale, è situata nell’area centro-settentrionale dell’Umbria e riassume le molteplici caratteristiche della Regione: cultura, arte, storia, religione, artigianato, ambiente ed enogastronomia.
Città etrusca, fu Municipio romano con il nome di “Augusta Perusia”. Dopo la caduta dell’Impero subì varie vicissitudini fino a costituirsi, nell’anno Mille, in libero Comune. Dopo alterne vicende e cruente lotte entro e fuori le mura, agli inizi del XVI secolo passò sotto il controllo della Chiesa fino all’unità d’Italia.

ARTE, CULTURA, AMBIENTE

Perugia dispone di un immenso patrimonio artistico e culturale ed alcuni elementi da soli valgono una visita alla città: l’arco Etrusco o arco di Augusto, il pozzo Etrusco e la porta Marzia inglobata nella Rocca Paolina, l’ipogeo etrusco dei Volumi, la duecentesca Fontana Maggiore di Fra Bevignate, il Palazzo dei Priori, la Galleria nazionale con alcuni dei più bei capolavori della pittura italiana dal Medioevo al 1700.
Molti altri edifici e monumenti sono degni di nota: l’abbazia di San Pietro, la chiesa di San Domenico, cui è annesso il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, il tempio di san Michele Arcangelo, il complesso di San Francesco al Prato con l’ex chiesa e l’oratorio di San Bernardino, la chiesa di Sant’Ercolano e la chiesa di San Bevignate (XIII secolo).
Per gli amanti della natura a poca distanza dalla città si segnala il Lago Trasimeno, il Parco regionale del Monte Tezio, il Parco fluviale del Tevere. Più in generale Perugia si colloca in un paesaggio ancora integro e ricco di flora e fauna che si spinge, nella parte a Nord -Est della città, fino a ridosso del centro storico, area dove è situato l’Agriturismo s. Michele Arcangelo.

PRINCIPALI EVENTI E MANIFESTAZIONI CITTADINE
Umbria jazz (luglio)
Sagra musicale umbra (settembre)
Stagione concertistica “Amici della Musica” (ottobre-maggio)
Eurochocolate (ottobre)
Fiera dei morti (novembre)

By |2018-01-03T14:05:46+00:00marzo 2nd, 2011|blog, citta, News, Perugia|